10 RAGIONI PER ODIARE LE DONNE ITALIANE

Da un articolo di Swide ecco 8 buoni motivi per cui uno straniero non si metterebbe mai con una donna italiana! Riprendiamo il video creato da quei matti di asganaway deejay.

E già che ci siamo diciamo la nostra:

  • 8) Sembrano Annoiate
    • Questa è proprio una boiata! la solarità delle donne italiane non ha eguali, soprattutto le donne del sud che sono scaldate da un sole che le dona ogni giorno voglia di vivere e trasudano simpatia
  • 7) Pensano che ci stai provando
    • Da che mondo quando uno straniero viene in vacanza in un nuovo paese ci prova sempre! lo fanno anche i nostri ometti quando vanno all’estero! e dateci quindi torto
  • 6) Criticano il Look
    • Bè questo è un favore che facciamo ma ad essere sinceri ci piace l’uomo vestito bene.
  • 5) Ti spu….ano con il parenti
    • Bè se non c’è da dire non dovrebbero preoccuparsi
  • 4) Sono fissate con i cagnolini
    • Questa è l’ennesima Boiata! se li ami i cani te li prendi se non li ami li lasci dove stanno! è una moda stiupida e non si può generalizzare!
  • 3) Gelose
    • PFFFF questa poi! se mai sono gli uomini italiani quelli gelosi non le donne e poi la gelosia è tempo e risorse fisiche sprecate! orami tutte lo sanno
  • 2) Vogliono prendere il Sole
    • Quello del pomeriggio e prima mattinata fa bene al colorito e anche alle ossa! anche se vanno di moda i vampiri non è che dobbiamo essere tutte pallide come un cadavere…
  • 1) Mangiano come si deve
    • A se questo è un difetto allora ripopoleremo il mondo noi quando 3/4 della popolazione del mondo sarà morta per l’obbesità e i malanno che questa comporta!

Non stanno mai zitte??? Vogliono sempre avere ragione??? a voi commentare questa riga!!!

ecco il video

Articoli che potrebbero interessarti

1 Comment

  1. David says:

    davvero non penso sia stato un articolo serio quello fatto da Swide 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.