OMBRELLINE MOTO GP

Siamo ormai giunti al termine della stagione 2013 del Moto Gp. I nomi italiani e i marchi italiani non hanno primeggiato purtroppo. Però una consolazione e un lato positivo lo abbiamo trovato! Le “ombrelline” italiane sono tra le più carine!

Più che una consolazione è una conferma!! La bellezza italiana non è seconda a nessuno!

Nonostante l’esigua popolazione italiana, rispetto ad altri paesi che vantano una popolazione estremamente più numerosa, le “ombrelline italiane si sono dimostrate tra le più carine. L’espressività, i sorrisi e, ovviamente l’aspetto fisico in generale, rendono le modelle italiane tra le più apprezzate.
In un periodo dove “l’italianità” e il made in italy viene svenduto la bellezza italiana, del popolo italiano, non potrà mai essere svenduto.

Ma diamo anche qualche informazione:

  • Come vengono scelte le modelle?
    • A seconda del TEAM vengono inviate,tramite internet, le foto delle modelle più adatte al lavoro da svolgere.
    • Il TEAM sceglierà le modelle
  • Ma che caratteristiche devono avere le modelle adatta al lavoro di “ombrellina”?
    • Iltre che l’aspetto esteriore, che è una fondamentale devono anche essere:
      • Brillanti
      • Caparbie
      • Capaci di sorridere ed essere gioviali
      • Sapersi destreggiare tra i fan del TEAM.
  • Ma il compenso?
    • I Team pagano direttamente l’agenzia che “fornisce” le modelle (questo vale per alcuni TEAM)
    • In linea di massima una modella percepisce circa dai 100 ai 600 € al giorno. Più, ovviamente, le spese
  • Le più pagate?
    • Strano ma vero! le più pagate sono le Giapponesi. Forse trovare delle modelle giapponesi è più complesso. Chi lo sa!

Ora per determinare quali sono le più carine è sufficente passare un pochino di tempo su youtube di seguito vi proponiamo la differenza tra modelle italiane e modelle giapponesi. Ed è bravo chi capisce come mai le giapponesi percepiscono un compenso maggiore! Non è che siano tutte “stra-bellissime”

Un regalo per tutti una playlist delle più belle Paddock Girls

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.