VELINE BELLEZZE NOSTRANE

Ultimamente Mediaset trasmette un bellissimo spot autocelebrativo ove evidenzia i numeri che ha portato all’economia italiana.

Ebbene sì Mediaset sembrerebbe mantenere le promesse e allusioni fette in questo spot. Di fatto le veline, a memoria, sono sempre state italiane.

Purtroppo però non è sempre facile per le bellezze nostrane farsi spazio e ritagliarsi un angolo nel palinsesto di Mediaset.

CI PIACE che le veline siano italiane ma allo stesso tempo ci chiediamo come mai, in Italia, non siamo in grado di rilanciare delle show girl, non me ne voglia, dello spessore di Belen?

Mancano, in Italia, Professioniste del genere?

Ma torniamo alle veline:

Ludovica 20 anni nata a Napoli, è quarta di cinque figli. A 8 anni si è trasferita con la sua famiglia a Castel Morrone (Caserta), dove ha vissuto fino alla maturità classica, per poi venire a Milano dove studia Giurisprudenza. Figlia di Feliciana Iaccio, già presentatrice di Giochi senza frontiere, ma soprattutto nota per il suo debutto come “Guardiana” accanto a Maria Grazia Cucinotta nella trasmissione di Renzo Arbore Indietro Tutta, Ludovica in televisione ha partecipato a Miss Italia nel 2012.

Irene, 20 anni di Fucecchio (Firenze), dopo il diploma di ragioneria a indirizzo linguistico ha deciso di studiare Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (Dams) all’università di Firenze. In televisione ha partecipato nel 2011 a Miss Italia e nel 2013 alla trasmissione Ridi col tubo di Italia7, in cui doveva raccontare delle barzellette. Da 8 anni balla latino americano, da 2 sfila come modella e da sempre è appassionata di cucina.

Quindi facciamo un grosso in bocca d lupo a queste due bellezze italiana e auguriamole di avere un futuro ricco di soddisfazioni e che striscia la notizia sia solo una rampa di lancio che le catapulti più in alto che “semplici ballerine da stacchetto”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: CONTENUTO PROTETTO !!